Mellini, “l’uomo che sussurrava al Ciao”, racconta il viaggio da Pontedera a Barcellona. Lavori per messa in sicurezza della costa, gli albergatori contestano i dati e studenti ambasciatori alle nazioni unite.

Scroll to top