Ferrari: “Quella dell’opposizione non è politica, ma screditare una persona”

Scroll to top